Nike Hypervenom 3: stoppa, tira ed esulta!

Nike Hypervenom 3: stoppa, tira ed esulta!
19 gennaio 2017 SPSDesign

Nike Hypervenom 3. 30 Gennaio 2017. Save the date.

Nike rende l’inverno bollente annunciando l’uscita del nuovo modello della sua scarpa dedicata agli attaccanti, ai giocatori più letali che devono soltanto pensare a mandare la palla in rete. Evoluzione della Hypervenom 2, recensita qui.

Acquista la Hypervenom 3 qui

Nike Hypervenom 3

Nike Hypervenom 3

Nasce quindi la nuova Hypervenom 3. “Questa è la scarpa per gli attaccanti, ogni parte di questa scarpa è stata costruita per fare gol.”  queste le parole di Max Blau, VP di Nike.

Nike Hypervenom 3

Partiamo dalla caratteristica più innovativa di questa scarpa: il pattern della tomaia. Ovviamente in Flyknit, sulla tomaia sono stati creati dei rombi 3D “intelligenti” che garantiscono la massima precisione di tocco quando si riceve la palla, ma che si irrigidiscono e scaricano tutta la potenza quando si deve gonfiare la rete.

Nike Hypervenom 3

Nike Hypervenom 3

Elementi in 3D che richiamano un po’ la vecchia tomaia della prima Hypervenom che ha segnato la storia per quanto riguarda le scarpe per gli attaccanti. Questi elementi nella zona di contatto, chiamata zona di strike, arrivano fino a 2mm di spessore per garantire la massima esplosività quando la palla viene calciata con tutta la violenza possibile.

Tomaia trattata come al solito con l’ACC – All Conditions Control – che è stato migliorato ancora e non lascia scampo ai difensori nemmeno in caso di pioggia/neve/tempesta! Tutto questo non influisce però nella flessibilità e nella morbidezza della tomaia che restano massimi per aumentare il comfort e la calzata, oltre che il tocco.

Acquista la Hypervenom 3 qui

Nike Hypervenom 3

Passiamo ora ad un’altra innovazione: la suola. Si vede subito che qualcosa è cambiato. La chiamano suola Hyper-Reactive, forse un motivo ci sarà. La prima cosa che risalta agli occhi è la parte anteriore che è di un nuovo materiale, il Pebax, materiale di ultimissima generazione che garantisce un’altissima reattività ed esplosività quando si corre. La parte posteriore è di un semplice, ma sempre affidabile, nylon ultra robusto.

Nike Hypervenom 3

Studiata e sviluppata per 6 anni, la suola della nuova Hypervenom 3, è stata ispirata dalle famose scarpe da running Nike Free per creare un avampiede più flessibile che rimanga in contatto con il terreno, mentre il tallone si solleva per tagli netti di movimento.

Nike Hypervenom 3

Nike Hypervenom 3

Applicando anche gli studi fatti per la Nike Football Track Revolution – tecnologia che applica sulla suola di tutte le scarpe Nike la tacchettatura migliore per un grip estremo  e un movimento più naturale possibile – è applicata sulla scarpa anche una nuova tacchettatura FEA (Finite Element Analysis) costruita per movimenti laterali per quanto riguarda gli angoli più acuti.

Sono presenti infatti tacchetti di diversa forma e grandezza: nella parte esterna sono più lunghi e fini per aumentare la trazione laterale e mediale, mentre nella parte interna troviamo il classico tacchetto, ma rivisitato in modo esagonale.

Acquista la Hypervenom 3 qui

Nike Hypervenom 3

Ultima innovazione, ma non la meno importante, è quella del peso ridotto. Soltanto 196 grammi, riduzione del 17% del peso rispetto al precedente modello. Obiettivo raggiunto dopo oltre 200 prototipi cercando di esaudire tutte le richieste dei vari giocatori Nike.

L’uscita di un nuovo modello comporta anche l’aggiornamento di tutte le sue varie versioni. Come è facile intuire sono state aggiornate anche le Nike Hypervenom 3 Phinish e le Nike Hypervenom 3 Proximo. Non dimentichiamoci però anche dei modelli più economici, Phelon e gli altri, che hanno comunque una qualità/prezzo molto elevata!

Acquista la Hypervenom 3 qui

Dal 30 Gennaio disponibile, acquistala qui:
Nike Store

Comments (0)

Lascia una risposta